Istituto Professionale di Stato "E. Cornaro"

Servizi Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera
Viale Martin Luther King, 5 - 30016 JESOLO (Ve)Tel.0421 92535 - Fax 0421 92133
e-mail: verh020008@istruzione.it - pec: verh020008@pec.istruzione.it

Registro elettronicoAlbo OnlineAmministrazione trasparente

Commemorazione vice questore Alfredo Albanese

In occasione del 39° anniversario della morte – ad opera dei terroristi delle Brigate Rosse - del vice questore Alfredo Albanese,

una delegazione di nostri allievi ha potuto partecipare all’incontro che si è svolto presso il Commissariato di Jesolo alla presenza della vedova sig. ra Teresa Friggione e del figlio Alfredo, del Vice questore dott. Marco Fabro e del vice questore aggiunto dott. Luca Miori,.

E’ stata un’occasione molto importante per i ragazzi, che hanno potuto conoscere, dalla voce di persone che li hanno vissuti, episodi importanti accaduti nel periodo degli ‘anni di piombo’, quando la follia del terrorismo ha seminato terrore e morte nel nostro paese e si conviveva ogni giorno con una forte tensione sociale che spesso culminava in attentati contro rappresentanti dello Stato o del mondo industriale. La signora Friggione, cui va tutto il nostro ringraziamento ed affetto, ha ripercorso con orgoglio la sua storia quotidiana con il marito, condividendo con i ragazzi la consapevolezza di vederlo e saperlo in pericolo ma, ciò nonostante, sempre dedito al suo lavoro e alla causa del paese che aveva giurato di difendere. Anche il figlio Alfredo, nato poco dopo che il padre era mancato a causa dell’agguato terroristico, ha avuto parole importanti sia per ricostruire il periodo storico sia per aiutare a comprendere cosa abbia significato per lui crescere in questa particolare situazione familiare.

‘Noi crediamo che una seconda possibilità vada data a tutti, ma è anche vero che il pentimento – se di pentimento si può parlare – deve essere profondo e, soprattutto, autentico; alcuni terroristi non hanno mai realmente rinnegato ciò che hanno commesso e il sangue che hanno seminato tra persone colpevoli solo di fare il loro dovere, e con loro il dialogo non è possibile né giusto; non è stata una guerra, perchè in guerra c’è la possibilità di difendersi, mentre i terroristi colpivano in modo vigliacco e non davano questa possibilità’ ha detto la signora Teresa.

Il dott. Fabro e il dott. Miori hanno dialogato con i ragazzi, ricostruendo sia la situazione generale dell’Italia di quegli anni sia portandoli a conoscenza che uno dei covi dei brigatisti si trovava proprio a poca distanza dall’attuale sede dell’Istituto, raccontando le fasi della cattura e contribuendo così ad avviare una riflessione su quella che è la nostra storia recente e vicina.

Al termine dell’incontro, l’emozionante cerimonia di commemorazione presso il cippo in memoria del Vice questore Alfredo Albanese.

Albanese01

Albanese01

Albanese02

Albanese02

Albanese03

Albanese03

Albanese04

Albanese04

Albanese05

Albanese05

Stampa

Istituto Associato

aeht
Rete Nazionale Istituti Alberghieri
Consorzio Istituti Alberghieri del Veneto

IPSEOA "ELENA CORNARO"
Viale Martin Luther King, 5 - 30016 JESOLO (Ve)Tel.0421 92535 - Fax 0421 92133
e-mail: verh020008@istruzione.it - pec: verh020008@pec.istuzione.it

 

Privacy policy


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici ed analytics di terze parti

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo